Cosa sono i Bitcoins?

La risposta più semplice e immediata sarebbe che i bitcoin sono una moneta elettronica virtuale (un po' come l'euro) che è possibile scambiare in ogni momento con euro e dollari e che può essere usata per comprare beni e servizi, o semplicemente per re-investire in bitcoin.

Questa risposta però oltre che semplice sarebbe semplicistica, in quanto non aiuta a capire tutti i meccanismi sottostanti relativi per esempio alla sicurezza di questa moneta, alla sua creazione e allo scambio, meccanismi che purtroppo non si spiegano e non si comprendono in 5 minuti (almeno non fino in fondo).

Proprio per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione tre video:

  • il primo dura circa 1 minuto, è tratto dal sito ufficiale del progetto bitcoin.org e servirà a fornirvi un quadro generale appunto su creazione, sicurezza e scambio dei bitcoin.
  • il secondo dura 5 minuti, è tratto dal TG la7 e servirà a mostrarvi l'effetto che questa moneta sta avendo sull'economia italiana e globale.
  • Il terzo invece dura circa 30 minuti ed un'intervista condotta dal giornalista indipendente Claudio Messora a Marco Amadori, ricercatore della Fondazione Bruno Kessler, e vi servirà a scavare nei meandri di quei meccanismi tanto complessi, permettendovi di chiarirli in maniera definitiva, e, così facendo, di scoprire le grandi potenzialità e gli aspetti rivoluzionari di questa moneta che molti definiscono la moneta del futuro:

Come funzionano i bitcoin?

Se avrete preso visione di tutti e tre i video consigliati la risposta a questa domanda la conoscerete già abbastanza bene. Tuttavia cercheremo per quanto possibile di renderla ancora più chiara.

I Bitcoin sono una moneta virtuale p2p, per capirne il funzionamento quindi dobbiamo prima capire cos'è il p2p.

Che significa p2p?

Il p2p (o peer to peer), letteralmente "da utente a utente" indica una rete di utenti in cui ognuno può inviare e ricevere dati in qualsiasi momento. Il più classico (e il più conosciuto) esempio di p2p è emule. Lo conoscete? Scaricando e installando emule altro non si fa che accedere ad una rete virtuale in cui ogni componente di quella stessa rete (e cioè che ha emule) ha la possibilità di ricevere o inviare files alle altre persone che ne fanno parte. Così funziona anche la rete bitcoin. L'unica differenza è che al posto di inviare files invierete del denaro, ossia i bitcoin, in maniera istantanea e con commissioni minime, senza dover usare dati sensibili che potrebbero essere utilizzati da terze parti, e cosa più importante, senza correre alcun rischio.

Perché senza alcun rischio? Su Emule i rischi ci sono, è pieno di virus!

Obiezione legittima, ma se emule è zeppo di virus (che metaforicamente potrebbero rappresentare transazioni false, e cioè invii fittizi di bitcoin) è a causa della totale mancanza di controllo. La rete bitcoin può contare invece sul lavoro dei miners (i minatori), ossia utenti che non solo fanno parte della rete ma che contribuiscono anche a renderla sicura, controllando che le transazioni siano reali, salvandole in un registro pubblico, accessibile a tutti, quindi totalmente trasparente, e annullando tutte le altre, eliminando così anche ogni rischio di truffa. Chiunque può scegliere di diventare un miner (i requisiti necessari li vedremo più avanti) e in cambio del servizio svolto per la comunità si riceveranno proprio dei bitcoin.

E chi dà ai miners i bitcoin? Cioè chi li paga?

La risposta è semplice: la rete. Già, è proprio così che questa moneta viene creata (o in gergo minata), ed è proprio qui che risiede la genialità di questo progetto. Infatti ad ogni blocco di transazioni "risolto" nuovi bitcoin vengono automaticamente generati e distribuiti ai miners che hanno validato le transazioni (per ogni blocco si guadagnano 25 bitcoin, e questo numero si dimezza ogni 210000 blocchi risolti), quindi il sistema si auto supporta proprio perché gli utenti che ne fanno parte vengono spinti a rendere sicura la rete ed in cambio ci guadagnano anche! Ma non solo, il fatto che siano gli utenti a generare la moneta, sottrae la stessa dal controllo e dalla manipolazione di banche centrali e/o private, cosa che annulla il rischio di svalutazione. E' anche per questo che i bitcoin vengono definiti "la moneta del popolo". Il popolo la crea, il popolo la scambia e il popolo la controlla.

Ma perché iniziare ad usare i bitcoin?

Per i seguenti motivi:

  • Scambiare Bitcoin è semplice, veloce e istantaneo
  • Le commissioni per il trasferimento sono minime (in linea di massima pochi centesimi di euro)
  • Per fare un pagamento non sono necessari i dati personali
  • Il numero di negozi online (e non) che permette l'acquisto dei propri beni e servizi in bitcoin ad un prezzo più basso del normale (visto le spese di gestione ridotte) sta aumentando esponenzialmente
  • Sia Ebay che Amazon presto permetteranno di utilizzare bitcoin per fare acquisti, lo hanno già annunciato, basta cercare su google "ebay apre ai bitcoin".
  • In Italia sono nati 6 bancomat in cui basta accedere al proprio conto bitcoin e prelevare euro
  • Bitcoin è una moneta riconosciuta al livello internazionale
  • Un conto bitcoin può essere paragonato a tutti gli effetti ad un conto corrente, ma senza le costose spese di gestione
  • Il valore dei bitcoin è destinato ad aumentare nel tempo
Prima di vedere come fare ad entrare a far parte di questa rete che ormai conta diversi milioni di utenti vogliamo cercare di fare chiarezza proprio sull'ultimo punto della lista, ossia il valore dei bitcoin passato, presente e futuro:

Prima di inziare, quanto vale un Bitcoin?

Potete vederlo voi stessi dal riquadro poco più in basso che riporta il prezzo dei bitcoin in tempo reale, offerto dal sito coindesk.com, e di fianco al grafico abbiamo inserito quattro servizi che vi permetteranno di scambiare bitcoin in euro, dollari, ecc e viceversa, vi basterà cliccare sui link per ricevere maggiori dettagli. Mentre vi stiamo scrivendo (dicembre 2014) il valore dei bitcoin è a 325$, ma siccome aumenta o diminuisce a seconda della domanda e dell'offerta, e data la giovane età di questa moneta il prezzo non si è ancora stabilizzato, ed è soggetto a forti variazioni nel breve periodo, mentre nel lungo periodo è destinato a crescere. Perchè? Perché non si potrà minarli in eterno, infatti il creatore del progetto, Satoshi Nakamoto, ha impostato un numero ben definito di bitcoin da poter minare: 21 milioni, e ad oggi ne sono stati minati "solo" 13 milioni, quindi come tutti i beni di scarsa reperibilità è destinato a crescere di valore nel tempo, un po' come l'oro (il cui riferimento non è affatto casuale visto che i bitcoin sono stati pensati proprio come se fossero una miniera d'oro). Pensate che nel non lontanissimo 2010, un anno dopo che il progetto fu avviato, venne fatto il primo acquisto di un bene non virtuale con questa moneta: l'utente "laszlo" del forum bitcointalk.org offrì 10'000 bitcoin a chiunque gli facesse recapitare a casa due pizze. Un altro utente accettò l'offerta e gliele fece recapitare, pagando il tutto 30$ (poco più di 20 euro), compresa la mancia. Sapete quanto valgono oggi i 10'000 bitcoin che guadagnò quel fortunato utente (ammesso che poi non se li sia venduti subito dopo) per procurargli due pizze? Valgono la bellezza di quasi 3 milioni di euro. Infatti il valore dei bitcoin è passato da 0,002€ a quasi 300€ in 4 anni, un salto di ben 5 zeri, facendo arricchire pochi fortunati (soprattutto giovani informatici) che hanno creduto nel progetto. Ma non è finita qua, perché si pronostica che possa fare un salto di altri 3 zeri nei prossimi 10 anni, arrivando a valere fino a 300'000€ per bitcoin. Investire in bitcoin dunque può essere molto vantaggioso, specialmente se si può iniziare a farlo gratis!

Ora possiamo iniziare? No, prima i sottomultipli.

Ancora un attimo prima di partire. Come già detto minare un singolo BTC non è più facile come una volta e di conseguenza non è neanche facile guadagnarlo. Per questo è necessario conoscere i sottomultipli del BTC, perché se prima i vari siti pagavano direttamente in BTC, ora lo fanno con queste "monetine" dal nome un po' strambo. Per conoscere i sottomultipli vi basterà tenere d'occhio questa tabella, ed anche se ora vi potrà sembrare un po' strana vi assicuriamo che molto presto ci farete l'abitudine, e saprete in ogni momento quanti BTC state guadagnando (o ad esempio la cifra esatta che volete investire in bitcoin). Vi ricordiamo che i bitcoin sono una valuta il cui valore è destinato a crescere nel tempo, e tra quattro o cinque anni un bitcoin potrà valere anche 360000€, quindi guadagnare anche pochi centesimi è molto conveniente. Eccoli:
0 Bitcoin
0
MilliBitcoin (mBTC)
0
MicroBitcoin (μBTC o Bits)
0
Satoshi

Finalmente si inizia! Ma… Come Iniziare?

  • Si parte!

    Ora finalmente abbiamo tutte le basi necessarie e possiamo partire. Per iniziare la nostra avventura nel mondo di Bitcoins è necessario creare il nostro portafoglio bitcoin (altresì detto wallet) grazie al quale potremo ricevere ed inviare Bitcoins in totale autonomia. Possiamo crearlo in due modi:

    • Scaricando il programma dal sito ufficiale bitcoin.org, che ci permetterà di creare e controllare il nostro portafoglio bitcoin direttamente sul nostro pc (ma in questo caso state attenti, fate sempre una copia di backup e salvatela su una chiavetta usb, altrimenti correte il rischio di perdere tutto nel caso si rompa il vostro hard disk)
    • Aprendo un portafoglio bitcoin online. A tal proposito consigliamo di iscrivervi o a Blockchain oppure all’ottimo e nuovissimo servizio “Xapo” che renderà semplice, sicura ed intuitiva la vostra esperienza in questa nuova realtà. Iscrivendovi a Xapo tramite questo link riceverete un bonus di 0.05 mBTC (50 Bits, o 5000 Satoshi) non appena verificherete il vostro account!!

    Qualsiasi metodo scegliate il risultato sarà sempre lo stesso: infatti sia che scegliate di scaricare il programma, sia che scegliate di creare il vostro portafoglio online otterrete un indirizzo simile a questo: “1AHe7Vx4rzwKQAiQkEfRwtwtgU2QguUzge”. Una volta ottenuto potrete cominciare a ricevere/inviare i vostri pagamenti in bitcoin e iniziare a guadagnare bitcoin gratis!

    Si parte!

Guadagnare Bitcoin Gratis:

Finalmente veniamo al dunque: esistono davvero un'infinità di modi per guadagnare bitcoin gratis, ci sono ad esempio siti che permettono di guadagnare centesimi di bitcoin per cliccare sui loro sponsor e visitarli per un tot di secondi, altri che permettono di farlo tramite una semplice registrazione (sempre ai loro sponsor), altri ancora per scaricare applicazioni per smartphone e altri addirittura semplicemente per inviare un tweet. Per comodità e per facilità di comprensione abbiamo suddiviso tutti i modi possibili in 5 categorie principali:

Qualora invece non foste interessati a guadagnare bitcoin gratis ma voleste investire qualcosina vi segnaliamo i metodi più diffusi per investire in bitcoin:

Nota; Per accedere ad alcuni link presenti su questo sito (ma non a quelli qui sopra) è richiesta una breve attesa di qualche secondo ed il successivo click su SKIP AD in alto a destra, questo è il nostro modo per guadagnare bitcoin gratis!

Guadagnare minando, come minare bitcoin:

Il primo modo (ma sfortunatamente molto meno redditizio di una volta) per ottenere bitcoin è il mining. Non moltissimo tempo fa il mining consisteva semplicemente nel prestare la potenza di calcolo del proprio computer (con l'ausilio di un programma apposito) allo scopo di risolvere dei calcoli che sostanzialmente aiutavano sia a mantenere sicura la rete (controllando le transazioni), sia a minare bitcoin. Man mano che il progetto è andato avanti però i calcoli sono diventati sempre più complessi e difficili da risolvere, e di conseguenza anche avendo un pc super moderno non si riuscirebbe a minare nemmeno un bitcoin in un decennio. Tuttavia, anche se non è più così semplice, ad oggi è comunque possibile cimentarsi nel mining principalmente in due modi:

  • Minando in proprio, ma purtroppo non è più possibile iniziare a farlo gratis, infatti bisogna acquistare hardware congegnati appositamente per il mining, ma questi sono molto costosi e non alla portata di tutti. Qualora foste curiosi di vedere quali sono potete vederli su amazon.
  • Minando in cloud. I cloud sono siti che offrono gruppi di server (quindi computer) molto potenti il cui fine ultimo è appunto quello di minare, e "affittano" parte della potenza di calcolo del server (chiamata GH, gigahash) a coloro che vogliono iniziare. Quindi non bisogna fare nulla col proprio pc (e questo è un aspetto molto positivo), basta registrarsi sulle apposite piattaforme e il resto lo fanno loro, a voi basterà controllare di tanto in tanto i bitcoin minati e, se lo riterrete opportuno, affittare altri Gh. Alcuni siti permettono anche di re-investire in bitcoin il frutto del proprio raccolto. Una delle maniere migliori per investire in bitcoin! Qui di seguito vi elenchiamo alcuni cloud che regalano 50Gh alla registrazione, quindi vi basterà iscrivervi per iniziare a minare gratis!
AGGIONARMENTO 2017: Purtroppo ormai di siti AFFIDABILI che regalano GH all'iscrizione non esistono più, o almeno noi non ne abbiamo trovati (parliamo sempre di siti AFFIDABILI che non spariscano dopo pochi mesi dall'iscrizione). L'unico cloud di mining che in tutti questi anni si è rivelato stabile è quello che riportiamo di seguito, purtroppo però non è possibile iniziare a minare gratis. Tuttavia grazie al nostro link sarà possibile ricevere un 3% di sconto sul primo acquisto di GH

GENESISMININGS

Sicuramente il migliore e il più stabile. Il nostro staff finora grazie a questo cloud ha minato già 5 BITCOIN!!!

Link al sito

Da Aggiornare

Da aggiornare, se conoscete cloud stabili contattateci attraverso il modulo in fondo alla pagina.

Link al sito

Da Aggiornare

Da aggiornare, se conoscete cloud stabili contattateci attraverso il modulo in fondo alla pagina.

Link al sito

Guadagnare Bitcoin Gratis con i Faucet (rubitetti):

Cosa sono i faucet? I faucet sono dei siti che pagano frazioni di bitcoin per risolvere semplici captcha (ossia immagini come questa ), una volta risolto il captcha si può reclamare il proprio premio che varia dai 100 ai 5000 satoshi. Il tempo d'attesa per poter ripetere l'operazione (ossia inserire un nuovo captcha e reclamare un nuovo premio) varia da un'ora fino a 24 ore. I satoshi reclamati di volta in volta si accumuleranno sul sito e potrete richiedere il trasferimento al vostro indirizzo bitcoin una volta raggiunta la soglia minima di pagamento(che indicheremo di seguito).

Vi ricordiamo che i faucets per poter regalare bitcoin si finanziano con l'aiuto della pubblicità, e spesso ne sono invasi, quindi non spaventatevi!

Ecco la lista dei migliori faucet:

Tempo di attesa: 5 minuti

Soglia minima: 5500 Satoshi

Tempo di attesa: 1 ora. Possibilità di moltiplicare i bitcoin vinti

Soglia minima: 5500 Satoshi

Guadagnare Bitcoin Gratis con i PPA (paid per action):

Cosa sono i PPA? I PPA sono dei siti che pagano per effettuare registrazioni ad altri siti (loro sponsor), scaricare applicazioni per smartphone, compilare sondaggi, partecipare a concorsi e molto altro ancora. Qui di seguito riportiamo una lista dei siti più accreditati del campo con una breve descrizione che vi permetterà di capire cosa è possibile fare dopo essersi registrati a ciascun sito:

Qoinpro: In questo sito potrete guadagnare bitcoin e altre monete virtuali ogni giorno senza fare nulla! Basterà registrarvi per cominciare con un account "base" e vedrete accreditarvi ogni giorno centesimi di bitcoin, litecoin, dogegoin ecc, con la possibilità di salire di livello invitando i vostri amici, più ne inviterete e più la percentuale di monete virtuali che vi accrediteranno salirà. Da provare!

Coinbucks : Questo sito permette di guadagnare bitcoin gratis scaricando applicazioni per smartphone, scaricare canzoni, partecipare a concorsi e molto altro ancora!

Bitcoinreward : Questo sito regala 1000 satoshi alla registrazione. Una volta registrati potrete guadagnarne altri rispondendo a questionari, iscrvendovi ai siti sponsor, ecc

Bitcoinget : Questo sito permette di guadagnare bitcoin gratis in tre modi: guardando video, completando offerte e svolgendo i lavori proposti!

Guadagnare Bitcoin Gratis con i PPP (paid per play):

Ecco a voi una lista di siti gratis e non che permettono di guadagnare bitcoin giocando:

Satoshimines: Chi di voi non ha mai giocato al campo minato? Questo sito permette di scommettere centesimi di bitcoin che si moltiplicheranno tutte le volte che NON beccherete una mina! Ma attenti a fermarvi in tempo, altrimenti potrete perdere tutto!

Coincontroller: Questo gioco non è gratis. Lo scopo del gioco è ottenere il controllo della moneta e poi cederlo ottenendo gli interessi. Per farlo bisogna acquistare la moneta al valore attuale e aspettare (e sperare) che qualcun'altro l'acquisti, così facendo riavremo l'importo versato all'acquisto e guadagneremo dal 10 al 30% di interessi.

Guadagnare Bitcoin Gratis con i PTC:

Cosa sono i PTC? Sono dei siti che permettono di guadagnare centesimi di Bitcoins visitando i loro sponsor (che pagano loro per farsi visitare, e con i soldi dello sponsor verrete pagati voi). Per iniziare a guadagnare in alcuni di questi basterà inserire il vostro indirizzo bitcoin, mentre per altri è necessaria una breve registrazione. Una volta registrati non dovrete far altro che dare un'occhiata alla lista di siti che potete visitare e iniziare la navigazione, una volta raggiunta la soglia di pagamento minima (solitamente poche migliaia di satoshi) potrete richiedere il pagamento che vi sarà inviato sul vostro conto bitcoin. Di seguito abbiamo stilato una lista dei migliori ptc, ossia quelli in cui la remunerazione è maggiore e il tempo di attesa per poter visitare nuovamente gli sponsor è minimo:
btc clicks - img1

Btcclickk

Guadagno: fino a 10 bits
Tempo di Attesa: N/A
Link al Sito
Screenshot-2014-06-07-14.00.08-1024x514

VisitBit

Guadagno: 0,6 bits
Tempo di Attesa: 10-15 secondi
Link al Sito
coinadder

Coinadder

Guadagno: 50 Satoshi
Tempo di attesa: N/A
Link al Sito

Guadagnare Bitcoin Investendo, come investire in bitcoin:

Una volta ottenuto un buon numero di bitcoin possiamo decidere di fare due cose: tenerli bloccati sul proprio conto sperando che tra quattro o cinque anni il valore dei bitcoin sarà così alto da renderci letteralmente ricchi, o investirli (tutti o una parte) per guadagnarne di più, cercando di minimizzare i rischi che ciò comporterebbe. Di seguito abbiamo elencato tutti i servizi che permettono di investire bitcoin:

Cex.io: Questo sito oltre a consentirvi di poter minare acquistando Gh/s permette anche di rivenderli, e studiando un po' la negoziazione (trading) si possono ottenere buoni guadagni. Il “trucco” è comprare i gh/s quando il prezzo è basso e rivenderli quando il prezzo sale. Si possono programmare gli ordini di SELL e BUY (in modo da non dover passare tutto il tempo connessi) ed i vostri gh/s continueranno a minare fino a quando la vendita (al prezzo deciso in fase di SELL) non sarà stata effettuata. Una buona strategia è reinvestire tutto il profitto e acquistare più hashing, il tutto contornato da un po' di trading. Di sicuro il miglior modo per investire in bitcoin

BitcoinPyramid: Sistema piramidale per guadagnare BTC in due modi:

1) investendo pochi centesimi di Bitcoin e ricevendo degli interessi in proporzione alla somma investita

2) facendo iscrivere altre persone tramite il link di referral

Guadagnare Bitcoin scommettendo, come e dove scommettere bitcoin:

L'ultimo modo per poter guadagnare bitcoin è scommetterli, ma non lo consigliamo a tutti, perché per farlo dovete sapere cosa state facendo e a cosa andate incontro, quindi se proprio volete farlo sarà bene informarvi prima. Qui di seguito una lista di siti che permettono di scommettere in bitcoin:

CloudBet:Sicuramente il più affidabile sito di scommesse che accetta pagamenti in bitcoin. Potrete scommettere sullo sport oppure fare le vostre puntate al casinò! Buono il bonus di benvenuto.

Per ora è tutto! La lista dei siti è in costante aggiornamento. Se volete contribuire anche voi segnalando i link non più funzionanti o suggerendo nuovi servisi potete farlo dal form sottostante. Grazie!

Contattaci!

Vuoi proporci altri servizi o segnalarne alcuni che non sono più funzionanti? Contattaci!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio